Cersaie 2019: tutti gli eventi e le novità
30/08/2019
Aspettando il Pantone Color 2020
21/10/2019
Cersaie 2019: tutti gli eventi e le novità
30/08/2019
Aspettando il Pantone Color 2020
21/10/2019

Arredobagno ecosostenibile: segreti e consigli

03/10/2019

Non è purtroppo per moda che si sta parlando sempre più spesso di ecosostenibilità, di risparmio delle risorse, di riciclo dei materiali. 

Ogni settore sta fortunatamente avvertendo l’emergenza e l’importanza del cambiamento che nessariamente bisogna mettere in atto per rendere il nostro presente e il futuro delle nuove generazioni un posto sano e vivibile. 

Per quanto riguarda la vita tra le mura domestiche, non si tratta solo di buone abitudini che vanno consolidate, come quella di evitare di far scorrere litri d’acqua mentre ci si lava i denti o ci si fa la doccia, o quella di stare attenti a non tenere accese luci inutilmente, di imparare a riciclare nel modo corretto o di non usare saponi e detersivi troppo inquinanti e dannosi per l’ambiente. Si tratta anche di scegliere aziende che utilizzano energie rinnovabili, materiali riciclabili e smaltibili senza conseguenze e attente a ridurre gli sprechi in ogni fase della lavorazione.

Sia che stiate ristrutturando il vostro bagno, sostituendo solo alcuni componenti o arredandone da zero uno del tutto nuovo, considerate l’idea di scegliere elementi che sappiano coniugare design e sostenibilità.

Attenzione per esempio alle vernici che utilizzate. Quelle biologiche ed ecologiche sono pitture a basso impatto ambientale, realizzate con ingredienti naturali e sicure sia per chi le produce che per chi abita in casa. Sono inodori, del tutto prive di sostanze nocive o irritanti, e sono idrosolubili. Perciò chi le produce, grazie a certe tecniche avanzate, può filtrarle a fine ciclo e raccogliere i residui di scarto che, sotto forma di polvere, sono smaltibili come rifiuti domestici.

Oltre a scegliere sanitari e rubinetti di ultima generazione, che sono progettati per garantire un sostanziale risparmio idrico, anche la ceramica, il materiale per eccellenza dell’arredobagno, può diventare ancora più green. Ci sono innovazioni nella sua produzione che assicurano una riduzione del consumo energetico e le emissioni di CO2, oltre al 28% in meno di peso e uno spessore inferiore alla ceramica tradizionale.

Per le pareti vernici e ceramiche eco… e per i pavimenti? Tra i materiali naturalmente ecosostenibili non solo il legno può essere preso in consierazione. Anche il bamboo può essere una soluzione ideale unendo praticità, estetica e convenienza. Il bamboo è ecologico, considerando che il suo utilizzo non prevede alcuna deforestazione, la sua crescita è spontanea e rapidissima. Ha inoltre una durezza superiore ai più comuni legni per parquet, si macchia molto meno e resiste meglio all’umidità. 

Per illuminare la stanza da bagno e gli specchi, basta invece optare per lampadine a tecnologia LED: consumano fino all’80% in meno di energia elettrica e durano fino a 25 volte più a lungo.