?value=1 Tutto pronto per Cersaie 2021
Cersaie 2021

Tutto pronto per Cersaie 2021

Ormai è ufficiale: la 38esima edizione di Cersaie, il Salone Internazionale della Ceramica per l'Architettura e dell'Arredobagno, si terrà e si terrà in presenza!

Dal 27 settembre al 1° ottobre 2021 la Fiera di Bologna è pronta per tornare a popolarsi di aziende leader provenienti da 26 paesi, architetti, progettisti, contractors e rivenditori, oltre naturalmente a centinaia di visitatori italiani e internazionali.

COSA CI ASPETTA?

Oltre 500 stand da esplorare, migliaia di anteprime che anticiperanno le nuove tendenze in campo di arredo bagno, design, rivestimenti e progettazione.

LE NOVITÀ

È Contract Hall la novità di Cersaie 2021. I 10mila mq del Padiglione 18 diventeranno uno spazio dedicato all’incontro tra i protagonisti del settore B2B: da un lato contract internazionale e dall’altro i più prestigiosi studi di architettura internazionaleI settori protagonisti della nuova Contract Hall? Cucine, finiture per interni ed esterni, illuminotecnica, domotica, arredamento outdoor e tecnologie per il wellness.

Ulteriore novità di questa 38esima edizione è Cersaie Digital. La piattaforma sarà online dal 20 settembre all’8 ottobre 2021 e sarà un luogo virtuale dove incontrarti e fare business. Sarà possibile visionare prodotti e collezioni, visitare la fiera tramite una mappa 3D, partecipare agli eventi in streaming e richiedere appuntamenti e trovare nuovi partners. Uno strumento prezioso per tutti coloro che non potranno essere fisicamente presenti a Bologna in quelle 5 giornate.

LA LECTIO MAGISTRALIS

L’incredibile ospite per la Lectio Magistralis di venerdì 1° ottobre sarà Shigeru Ban, architetto giapponese di fama mondiale, vincitore del Premio Pritzker nel 2014 che ha fatto della leggerezza e della sostenibilità la sua cifra stilistica.

UNA RIPARTENZA… IN SICUREZZA

Un nuovo logo (il vecchio cubo ora “esplode” in molte più forme tridimensionali) e un nuovo claim “Open to Evolution” che vogliono sottolineare la miriade di nuove possibilità e scenari pronti ad aprirsi.
Questa nuova edizione “in presenza” racchiude un forte messaggio di ripartenza, di ottimismo e fiducia nel futuro. Come affermato da Virginio Merola, sindaco di Bologna, “siamo di fronte a una Fiera di portata mondiale ed è un onore che le aziende più importanti del mondo in questo settore si ritrovino nell’abbraccio dei portici di Bologna”.

Vi ricordiamo che per questa edizione non sarà possibile registrarsi in loco, è possibile farlo QUI per ricevere via e-mail il biglietto d’ingresso gratuito valido per tutti i giorni della Fiera. L'ingresso sarà consentito solo se in possesso di Green Pass